Brahms a Milano

L’atto di far musica insieme implica un messaggio di ascolto, amicizia ed incontro che nelle composizioni di Johannes Brahms assume le forme dell’intimità, dell’amicizia tra le persone e tra i popoli, della riappacificazione tra natura e cul­tura, tra le età della vita e tra le epoche e le tendenze della storia della musica.
La musica da camera di Johannes Brahms risuona nell’immaginazione di ogni amante della musica, ma è anche estre­mamente difficile da inquadrare: guarda al futuro, al passato, sfugge alle correnti estetiche della propria epoca, rivendica una poetica inattualità.
In questa problematicità si cela una risorsa: il linguaggio di Brahms si offre a multiformi prospettive interpretative, entra in comunicazione con musicisti ed ascoltatori diversi con la stessa immediatezza.
Per questo, la musica di Johannes Brahms è anche un potente simbolo di unione, che ci invita a cambiare prospettiva sulla nostra società e sui conflitti che la attraversano.

Sostieni Brahms a Milano

Vai al sito Brahms a Milano